Ora puoi acquistare pagando tutto online in comode rate con finanziamento Agos

Come arredare una casa vacanze: guida alla scelta dei mobili

HomeBlogArredamentoCome arredare una casa vacanze: guida alla scelta dei mobili

Sempre più persone scelgono di dedicare la seconda casa, al mare, in montagna o in città, agli affitti turistici: i viaggiatori arrivano da tutto il mondo per vedere le meraviglie del nostro paese e il mercato delle case vacanze, complici le numerose piattaforme online che consentono di prenotare con pochi click, sta vivendo una rapidissima evoluzione ed è in continua crescita. Per ottenere buone recensioni e far fruttare la vostra seconda casa, è importante che l’appartamento sia accogliente, funzionale, pulito e arredato con buon gusto. Impossibile? Niente affatto, basta seguire alcune semplici accortezze per arredare la casa vacanze in modo impeccabile e gradito a viaggiatori e turisti.

I mobili: caratteristiche e tipologie

Come arredare una casa vacanze: guida alla scelta dei mobili

Generalmente, chi affitta una casa per un breve periodo non avrà bisogno di grandi spazi dove riporre vestiti e oggetti quindi non esagerate con gli arredi. I mobili dovranno essere pochi ma funzionali e di buona qualità: una cosa importante, non risparmiate sulla progettazione della cucina né sugli elettrodomestici (indispensabili aria condizionata e wi-fi funzionante) e sull’equipaggiamento in cucina che dovrà essere nuovo e funzionante (niente pentole riciclate e servizi ereditati dalla nonna!). Una cucina a scomparsa andrà benissimo perché occupa poco posto ma ha tutto quello che serve.

Per quanto riguarda il resto degli arredi, rimanete sull’essenziale a prescindere da quanto spazio avete a disposizione: la zona living dovrà contenere un divano comodo e una televisione, in camera sarà sufficiente un letto con due comodini e un armadio mentre nella zona pranzo un tavolo allungabile con il numero di sedie adeguato sarà più che sufficiente. I turisti, infatti, non passeranno molto tempo in casa quindi è inutile spendere denaro in arredi che non saranno utilizzati e che finirebbero solo per occupare spazio e rendere la permanenza meno agevole.

Elementi chiave in una casa vacanze

Mobili salvaspazio per case vacanza

Ci sono poi alcune piccole accortezze a cui non tutti pensano ma che sono essenziali per chi viaggia. Una di queste è sicuramente l’ingresso: si tratta del biglietto da visita della tua casa vacanze e accogliere gli ospiti nel modo migliore è importante per farli sentire subito a casa; scegliete arredi utili ma d’effetto, un bel quadro, una panca d’epoca, un dettaglio di design per far rimanere senza parole chi entra nell’appartamento e dare subito una buona impressione.

Un altro elemento su cui non dovete risparmiare sono i materassi: se è vero che i vostri ospiti passeranno poco tempo a casa, sicuramente ci dormiranno ed è fondamentale che dormano beatamente! I materassi, sia del letto che dell’eventuale divano letto, dovranno essere confortevoli, comodi e perfettamente puliti così come le lenzuola e le coperte; non dimenticate il topper per il materasso, che assicura igiene e protezione. Infine, non dimenticate i dettagli di stile: basterà uno specchio, una decorazione da parete, un portaombrelli o un tappeto colorato per rendere la casa più accogliente e personale.

Scopri gli arredi salvaspazio per una casa vacanze
Categorie:Arredamento

Ti potrebbero interessare anche...